Bonus facciate 2020

Bonus facciate 2020

Ufficio: Edilizia e Urbanistica
Referente: Dott. Cristian Botta
Responsabile: Geom. Dante Albisani
Indirizzo: Piazzetta del Comune, 1-50038 Scarperia e San Piero (Sede di San Piero a Sieve)
Tel: 055 8487-526/564
Fax: 055 848432
E-mail: urbanisticaedilizia@comune.scarperiaesanpiero.fi.it
Orario di apertura: Fino al termite dell’emergenza sanitaria gli uffici saranno aperti senza appuntamento nella sede di San Piero il MARTEDI ore 9,00-13,00 ed il GIOVEDI ore 15-17,30. Negli altri giorni è possibile SOLO previo appuntamento da prendere telefonicamente.

Informazioni

Il “bonus facciate” è il nuovo sconto fiscale per abbellire gli edifici dei nostri paesi e città. Consente di recuperare il 90% dei costi sostenuti nel 2020 senza un limite massimo di spesa e possono beneficiarne tutti.
Può essere usufruito, infatti, da inquilini e proprietari, residenti e non residenti nel territorio dello Stato, persone fisiche e imprese.
Per averne diritto è necessario realizzare interventi di recupero o restauro della facciata esterna di edifici esistenti, di qualsiasi categoria catastale, compresi quelli strumentali.
Condizione importante è che gli immobili si trovino nelle zone A e B (indicate nel decreto ministeriale n.1444/1968) o in zone a queste assimilabili in base alla normativa regionale e ai regolamenti edilizi comunali.

Per il Comune di Scarperia e San Piero ai fini della fruizione del Bonus Facciate di cui alla Legge n.160 del 27/12/2019 - art.1 commi 219-224 (legge di Bilancio 2020) le zone assimilabili alle zone A e B risultano le seguenti:

- per ex Comune di Scarperia la Zona A è attualmente assimilabile alla zona disciplinata dall'articolo 19 Centri e nuclei storici, mentre la Zona B è attualmente assimilabile alla zona disciplinata dall' Articolo 20 Addizione novecentesca di Viale Dante e all'articolo 21 Insediamenti recenti;

- per ex Comune di San Piero a Sieve la Zona A è attualmente assimilabile alla zona disciplinata dall'articolo 19 Centri e nuclei storici, mentre la Zona B è attualmente assimilabile alla zona disciplinata dall'articolo 20 Insediamenti recenti.

NOTA BENE: si sottolinea comunque che ai sensi del DM 1444/68 si considerano B le zone in cui la superficie coperta degli edifici esistenti non è inferiore al 12,5% della superficie fondiaria della zona e nelle quali la densità territoriale è superiore a 1,5 mc/mq.

Per ogni ulteriore dettaglio e informazione si rimanda alla Guida dell'Agenzia delle Entrate raggiungibile in allegato alla presente sezione ed al sito web sempre dell'Agenzia delle Entrate.

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *