Avvio del procedimento - Piano Operativo

L'avvio del procedimento rappresenta la fase iniziale del percorso che tende alla costruzione di un progetto di piano: un processo di costruzione per passaggi successivi e incrementali del quadro conoscitivo, del progetto di piano e della Valutazione Ambientale Strategica.

In sintesi l’atto di avvio del procedimento contiene:
a) la definizione degli obiettivi di piano o della variante e delle azioni conseguenti, comprese le eventuali ipotesi di trasformazioni al di fuori del perimetro del territorio urbanizzato che comportino impegno di suolo non edificato per le quali si intende attivare il procedimento di cui all’articolo 25, nonché la previsione degli effetti territoriali attesi, ivi compresi quelli paesaggistici;
b) il quadro conoscitivo di riferimento comprensivo della ricognizione del patrimonio territoriale ai sensi dell’articolo 3, comma 2, e dello stato di attuazione della pianificazione, nonché la programmazione delle eventuali integrazioni;
c) l’indicazione degli enti e degli organismi pubblici ai quali si richiede un contributo tecnico specificandone la natura e l’indicazione del termine entro il quale il contributo deve pervenire;
d) l’indicazione degli enti ed organi pubblici competenti all’emanazione di pareri, nulla osta o assensi comunque denominati, necessari ai fini dell’approvazione del piano;
e) il programma delle attività di informazione e di partecipazione della cittadinanza alla formazione dell’atto di governo del territorio;
f) l’individuazione del garante dell’informazione e della partecipazione, per le finalità di cui all’articolo 36, responsabile dell’attuazione del programma di cui alla lettera e).

Con Del. G.C. n. 40 del 11.05.2020 è stato dato avvio alle procedure urbanisitche ai sensi dell'art.17 della L.R. n.65/2014, delle procedura di VAS (Valutazione ambientale strategica) ai sensi dell'art.23 della L.R. n.10/2010 e del procedimento di conformazione al PIT/PPR, ai sensi degli artt. 20 e 21 della "Disciplina di Piano" del medesimo PIT/PPR, approvando la seguente documentazione:

Relazione di avvio del procedimento a sensi dell'art.17 della L.R. n. 65/2014

Documento preliminare ai sensi dell'art.23 della L.R. n. 10/2010

A seguito dell'avvio del procedimento l'amministrazione intende procedere ad un primo momento di ascolto e partecipazione della cittadinanza al processo di formazione del nuovo strumento urbanistico, pertanto pubblica AVVISO nel quale invita tutti tutti i soggetti interessati, pubblici o privati, a presentare proposte o progetti finalizzati all’attuazione degli obiettivi contenuti nell'avvio del piano operativo, che saranno oggetto di valutazione da parte dell’Amministrazione d

L'avviso è pubblicato all'albo pretorio on line dalla data del 20.05.2020 ed è possibile scaricarlo anche dalla apposita sezione a destra della presente pagina insieme alla domanda per la presentazione dei contributi.

Sarà possibile presentare i contributi entro 60 giorni dalla pubblicazione e quindi entro il termine del 20.07.2020.